Sanremo 2012, prima serata: Foto vestiti Belen Rodriguez e Elisabetta Canalis

Ieri sera abbiamo visto nuovamente accanto a Gianni Morandi sul palco del Festival di Sanremo 2012 le vallette Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez (a fine articolo tutte le foto con i vestiti della prima serata). L’anno scorso facevano parte del cast ufficiale del programma, mentre quest’anno avrebbero dovuto intervenire solamente come super ospiti. Ma un piccolo malanno della modella ceca Ivana Mrazova, unica valletta di Sanremo 2012, ha costretto la produzione a correre ai ripari, chiamando di tutta corsa le donne dell’edizione 2011 della kermesse, che si sono presentate in tutto il loro splendore, nella loro performance canora della rivisitazione della colonna sonora del film d’animazione Disney “La bella e la bestia”. Con abiti da sogno, ovviamente!

La stessa Belen Rodriguez ha ammesso, scherzando, che essendo stata chiamata all’ultimo momento, ha dovuto “rubare” un abito firmato da Alberta Ferretti, destinato in realtà a Ivana Mrazova. Belen ha salutato la sua famiglia e il fidanzato Fabrizio Corona, sottolineando che mercoledì sera sarà lei a prestare il suo vestito alla modella ceca. Sempre che quest’ultima riesca a tornare in forma almeno per la seconda serata! L’abito da sera nero di Alberta Ferretti indossato da Belen era bellissimo: black con dettagli sparkling, ampia scollatura, forse un po’ troppo stretto per le curve della showgirl argentina. Del resto, era stato realizzato per una modella, quindi logico che non le stesse proprio a pennello. Deliziosa anche l’acconciatura, che mette in risalto il suo bellissimo viso!

Accanto a Morandi anche Elisabetta Canalis, con uno strepitoso abito da sera di Atelier Versace, con strascico, che metteva in risalto le sue bellissime gambe lunghe. Un vestito senza maniche con corpetto prezioso e balze sulla gonna.

Vedremo quali altri abiti sfoggeranno le due belle; intanto, la sorpresa delle due soubrette ha davvero entusiasmato i telespettatori, vedendo anche le belle creazioni di Alberta Ferretti, disegnate per l’occasione.

Francesca Bruti



Accedi