Vasco Rossi si sposa: matrimonio con Laura Schmidt

Vasco Rossi si sposa. Quest’estate ci sarà il suo matrimonio con la storica compagna Laura Schmidt. Come al solito, Vasco Rossi usa Facebook per comunicare il matrimonio i suoi fans:”Quest’estate sposo Laura. Dopo 25 anni regolarizzo una situazione di fatto. Fatto di normale burocrazia. Cerimonia civile privatissimissima. V.R.”. Una notizia che ha fatto scatenare gli ammiratori di Vasco Rossi sia su Facebook, con una valanga di commenti e condivisioni, sia su Twitter, dove Vasco Rossi è diventato immediatamente trending topic.

Laura Schmidt, nonostante sia la compagna di Vasco Rossi da 25 anni, è un personaggio non conosciutissimo ai più. 43 anni, Vasco Rossi l’ha conosciuta quando lei ne aveva 17: da allora, nonostante la sua vita “al massimo” da rockstar, i suoi tradimenti (Vasco Rossi ha avuto addirittura due figli con due donne diverse, prima di avere il terzo da Laura) e chi più ne ha più ne metta, Laura Schmidt può dire a buon diritto:”Io sono ancora qua”. Ancora qua a fianco del Blasco. E lui se la sposa: ci sembra il minimo, no?

VASCO ROSSI SUL MATRIMONIO – “Non mi sono mai sposato perché il rito del matrimonio non fa parte della mia idea di vita voglio essere libero, voglio che siamo liberi tutti e due però il rapporto con la Laura, è praticamente come un matrimonio, anzi è un progetto di famiglia. Io avevo 15 anni alle spalle di vita completamente turbolenta, lei mi è stata vicina sempre, in tutti i momenti, senza giudicarmi mai, questo forse è fondamentale, anzi forse compatendomi per quello che sono, e abbiamo fatto un giorno un patto, di sangue, di costruire una famiglia”. Così Vasco Rossi si è racccontato tempo fa, in un’intervista a “La Storia Siamo Noi”.

“Secondo me si sbaglia molto quando si pensa all’amore eterno, perché l’amore eterno non è che esiste. Se tu rimani convinto di amare il progetto che stai facendo, che è la famiglia, con un figlio, a quel punto è ovvio che non è che ti puoi più innamorare di qualcun altro. Queste donne che s’innamorano, poi dopo divorziano, e fanno un’altra famiglia… Ma che fai? se dovessi finire il progetto con la Laura sicuramente non ne faccio più un altro. Cambio la macchina, ma non la donna”

Redazione Italiano



Accedi