Le Iene, camorra, vivere a Forcella. Video Youtube 6 aprile 2011

Le Iene – Vivere a Forcella. VIDEO 6 APRILE 2011

LE IENE – Guerra di camorra a Forcella? Alcuni dicono di no, altri hanno addirittura paura di uscire di casa, ma quelli che negano sembra lo facciano per paura di parlare.

Giulio Golia è a Napoli, strada nel pieno centro vicino a Piazza Duomo dove sembra si stia combattendo un’autentica guerra di camorra. Video denuncia che riporta il terrore di alcuni bambini, i cui genitori hanno ormai paura di mandarli anche a scuola.

Qualcuno dei piccoli assicura di aver addirittura visto delle sparatorie, mentre per strada “i grandi” comprano sigarette di contrabbando immesse nel mercato dalla camorra e negano che possa esserci una guerra di famiglie.

“Ma quale guerra, ma quali spari?” e intanto qualcuno da dietro “Non parlare! Ha il microfono, non dire niente!”.

Però qualcuno il coraggio di parlare ce l’ha, non solo nella scuola ormai deserta, non solo le madri di famiglia fanno sacche di resistenza, anche per le strade qualcuno pronto a parlare c’è… ma solo quando si abbassano le telecamere.

Solo quando si è sicuri che, per le proprie parole, la vendetta della camorra non si manifesterà.

I bambini terrorizzati. Qualcuno scoppia in lacrime, qualcuno parla di stress, c’è chi ormai ha anche paura di affacciarsi dal balcone. E le istituzioni, la polizia, dicono a Forcella, si farà viva solo quando succederà “il fattaccio”.

VIDEO LE IENE, FORCELLA

Redazione Italiano



Accedi